Sconfitte ma con onore!

Pinciroli Sport Group – Trasporti Zizioli Lubest Real Volley  0-3 (18/25 24/26 22/25)

News offerta da:

Come se non fosse mai successo nulla. E’ ripartita sabato sera la nuova avventura in panchina di coach Roberto Luoni che dopo aver risolto i suoi problemi di salute,  ha voluto riprendere il timone della squadra presentandosi in campo come primo allenatore alla guida delle streghe.

Purtroppo non è stato un rientro fortunato ma le sue streghe hanno impensierito la capolista con la coach ospite che ha dovuto mescolare più volte le atlete a disposizione per trovare le contromisure migliori ed avere la meglio a fine gara sulle padrone di casa col punteggio di 0-3.
Primo set con Castellanza che prova ad impensierire la capolista che non si fa sorprendere e sfruttando prevalentemente il gioco in banda, conquista un buon vantaggio tenuto sino alla fine del set conquistato col punteggio di 18-25.
Nel secondo set le streghe giocano una buona pallavolo e si avvantaggiano fino al 23-18. Sul piu bello però emerge la solidità della capolista che sfruttando alcuni cambi e alcune incertezze offensive delle ns ragazze impattano sul 24 pari; Castellanza subisce emotivamente il pareggio e la capolista sfrutta il momento chiudendo anche il secondo set in proprio favore ai vantaggi 24-26.
Terzo set con partenza da incubo delle streghe 0-4 1-8 ma Luoni sprona le sue ragazze che trovano le misure per impensierire le ospiti e piano piano recuperano portandosi fino al 17-18. Lottano le streghe ma le ospiti hanno una marcia in piu e premono sull’acceleratore conquistando set e vittoria col punteggio finale di 22-25.

Coach Luoni : “Abbiamo perso, ma ce la siamo giocata contro la prima in classifica, una prestazione che se ripetuta contro tutte le altre squadre ci può portare a toglierci diverse soddisfazioni; Si è dovuta impegnare a fondo la capolista  per conquistare i tre punti. La gara di andata non aveva avuto storia ma questa vista al PalaBorsani è stata una partita “vera” e se avessimo vinto il 2 set non sarebbe stato per errore e ……chissà cosa poteva succedere. Ringrazio Davide Briccola e Luca Zanaria per avermi sostituito in queste settimane e la società che mi è stata vicina.”

Prossimo appuntamento Sabato 10/03/2018  all’inedito orario delle 17.45 giocheremo ancora al PalaBorsani contro l’Eldor con l’obbligo di fare assolutamente dei punti per muovere la classifica.

Vediamo che partita verrà fuori, noi vi aspettiamo e……SU LE MANI PER CASTELLANZA.