GRAZIE DI CUORE

PINCIROLI SPORT GROUP-MTV GATTI MILANO 0-3 (18-25; 15-25; 20-25)

News offerta da:

Le streghette perdono anche l’ultima gara del campionato di “Serie C” col punteggio di 3-0 ma giocano una delle partite più belle della stagione e alla fine del terzo set avrebbero senza dubbio meritato qualcosina di più visto che per oltre un ora di gioco hanno dato del filo da torcere alle ospiti dell’MTV Gatti Milano, che per vincere ha dovuto ricorrere all’esperienza e alla potenza in attacco delle schiacciatrici  titolari fino alla fine.

PRIMO SET: Buona la partenza delle streghette che si portano subito in vantaggio mettendo in mostra buoni attacchi e una difesa ordinata 3-2  5-3 7-4, ma le ospiti non stanno a guardare e lentamente recuperano 9-9. Castellanza non si fa impensierire sulla scia dell’entusiasmo prova a scappare 13-11 con l’ace di Accoto e la schiacciata di Pozzi  ma ancora un volta le ospiti sfruttano il servizio per rientrare e pareggiare 13-13. La partita è combattuta e Castellanza risponde colpo sui colpo alle ospiti mantenendo un  piccolo  vantaggio 15-13. Le milanesi non ci stanno ed alzano il ritmo gara, Castellanza lotta su ogni palla e gli scambi diventano lunghi e combattuti ed il pubblico assiste ad una bella gara.  Il divario fisico ha la meglio e Milano allunga 18-20 nonostante il grande impegno messo in campo dalle neroverdi .  Il set si chiude a favore di Milano 20-25 dopo che a larghi tratti invece era stata Castellanza a condurre i giochi.

SECONDO SET: Anche nel secondo parziale le streghette giocano a viso aperto con le più quotate avversarie mettendo in mostra ottimi attacchi con Borriero e Rutigliano e le buone difese di Cortese; il muro neroverde riesce a contenere gli attacchi ospiti e Castellanza  resta attaccata alle avversarie 2-3 4-6 5-8 grazie ai punti di Dugoni Colombo, Pozzi e Venegoni. LE streghette sono in partita ma  qualcosa si inceppa ed iniziano a subire oltremodo il gioco di  Milano che ne approfitta per allungare 7-10 8-16. Coach Briccola prova a cambiare qualcosa  inserendo l’esordiente  Scanagatti, Grimi  e Sabbadin  (che confeziona subito un bell’ace), ma il gap fra le due squadre continua ad essere troppo 11-18. Le streghette non mollano e si impegnano al massimo delle loro qualità per recuperare ma le ospiti non si distraggono e chiudono il set sul 15-25.

TERZO SET: Nel terzo parziale coach Briccola rivoluziona il sestetto per dare spazio a tutte le ragazze convocate che giocano con grinta e si portano sul 2-1. Le streghette trovano punti importanti con Dugoni, spesso insuperabile a muro,  Venegoni e due ace di Bernardini e Grimi e si portano sul 8-6: Il pubblico gradisce lo spettacolo e sostiene le streghette che conducono la gara fino al 10-8. Milano non resta a guardare e  reagisce sfruttando ancora una volta la potenza da posto 4 e allunga sul 12-14, ma Castellanza ribatte colpo su colpo e   pareggia subito i conti con Pozzi e Bernardini. La gara è combattuta  senza esclusione di colpi da una parte e dall’altra 12-12 14-13 16-17. Castellanza non molla e lotta ma commette qualche ingenuità dovuta all’inesperienza  e Milano che difende con più ordine risulta più incisiva in attacco ed allunga 18-21. Le ragazze in campo si danno battaglia sostenute dal pubblico, che non ha mai fatto mancare il proprio calore in questa stagione ma Milano non da cenni di resa e chiude il set e l’incontro in proprio favore col punteggio di 20-25 tra l’applauso finale del numeroso pubblico accorso.

Finisce così la stagione 2017/2018 della serie C ricca di vicissitudini negative ma anche positive ed ora a bocce ferme, dopo aver visto le nostre piccole streghette sudare e lottare sempre a testa alta per difendere i nostri colori con il sorriso sulle labbra nonostante le numerose difficoltà, siamo contenti così e, soprattutto, possiamo guardare al futuro con umiltà, orgoglio e rinnovato ottimismo: la nostra società ha dei principi morali e dei valori a cui tiene particolarmente e vince sul campo e fuori con i suoi comportamenti improntati alla serietà non solo dichiarata ma attuata!

RINGRAZIAMENTI

Un immenso GRAZIE va a queste ragazze fantastiche che, nel giro di due mesi, hanno avuto una crescita esponenziale ed hanno saputo giocare senza pressioni e con tanta passione, senza mai mollare nonostante le numerose difficoltà, quindi dico ……

Grazie a Gaia Accoto e Nubia Colombo Dugoni per aver mantenuto l’impegno e accompagnato per mano un gruppo di inesperte giovincelle e aver loro insegnato cosa vuol dire giocare a Pallavolo aiutandole, supportandole ed incitandole in allenamento in gara e nei momenti difficili;

Grazie a Ilaria Grimi, Beatrice Porta, Bernardini Elisa, Sabbadin Martina, Cortese Greta, Tessari Nives, Pozzi Giorgia, Venegoni Giorgia, Borriero Rebecca, Graziani Chiara, Rutigliano Chiara, Esmeraldi Alessandra, Currarini Chiara, Caccia Giorgia, Onetti Francesca e Scanagatti Chiara per aver accettato con entusiasmo la ns decisione di farvi  fare esperienza in un campionato regionale ed esservi impegnate ed applicate con entusiasmo

Grazie a Giulia Barone, Colombo Arianna, Bordoni Eleonora, Ciaramella Martina, Majoni Beatrice per aver aiutato durante gli allenamenti

Grazie allo staff dei collaboratori Valerio Povia, Andrea Raso, Martina Debernardi, Andrea Prunali , Elena Fedeli,  per la professionalità ed il tempo dedicatoci

Grazie ai refertisti ufficiali Fabio Infantino e Giovanni Cortese

Grazie al nostro condottiero coach Roberto Luoni cui va il nostro miglior augurio di una pronta guarigione e che speriamo di rivedere presto in campo in piena forma!.

Grazie ai tecnici Briccola Davide e Zanaria Luca per l’entusiasmo e la dedizione con cui hanno guidato le streghette  in questi mesi

Grazie al presidente Landonio ed ai dirigenti Grazia Colombo, Ivan Selmo, Steve Pozzi , Stefano Branca che hanno dedicato tempo e risorse a questa squadra affinché tutto funzionasse a dovere.

Grazie allo speaker ufficiale Giovanni Colombo, che ha sostenuto le nostre ragazze fino all’ultimo.

Un grande grazie, va ai genitori delle atlete che hanno compreso il momento di difficoltà della società e si sono adoperati per consentire alle proprie figlie di essere presenti agli allenamenti ed alle partire fornendo un supporto considerevole sia logistico che di entusiasmo.

Un grazie va ai tifosi e ai nostri sponsor (Pinciroli, Gobbo Allestimenti, Eurofed, Valle Olona Costruzioni, Monk’s, Assiteca , La Terrazza, Banca Mediolanum,  Cesare Albonico e Città di Castellanza)  che hanno creduto e spero crederanno in noi perché Castellanza continui a scrivere la storia del volley in Provincia, in Regione e fuori..